Compromesso con spam

Questo passaggio riguarda i siti compromessi allo scopo di ospitare spam, spesso mostrati nei risultati di ricerca insieme all'avviso "Il sito potrebbe essere compromesso". Si tratta di uno dei passaggi più lunghi del processo di ripristino e consiste nel compilare un elenco dei file del tuo sito che risultano danneggiati. Questo elenco verrà poi utilizzato in un passaggio successivo, Ripulisci e gestisci il sito.

Se il tuo sito è stato colpito da malware e nei risultati di ricerca viene contrassegnato con l'avviso "Questo sito potrebbe danneggiare il tuo computer", consulta l'articolo Valuta il danno (compromesso con malware).

In alcune campagne di pirateria vengono colpiti con attacchi simili centinaia e migliaia di siti, che possono essere ripuliti attraverso una serie di passaggi specifici. Se la descrizione di una di queste campagne corrisponde alla compromissione subita dal tuo sito, fai clic per consultare la relativa guida.

Passaggio successivo

Procedi al passaggio Identifica la vulnerabilità.