Modello spaziale

Questa introduzione al modello di app multimediale descrive i suoi elementi principali, le funzioni di base che forniscono e l'architettura che li riunisce.

Nelle sezioni che seguono questo elenco vengono fornite descrizioni più dettagliate di come funziona ogni elemento. Per una guida a queste sezioni, consulta la panoramica per questa sezione.


Anatomia

Il modello multimediale include quanto segue:

  • Barra dell'app. Include la navigazione principale dell'app e i controlli dell'app (per la ricerca e le impostazioni in-app) e include un'icona dell'app.
  • Spazio per i contenuti navigabili: mostra i contenuti in una visualizzazione griglia (mostrata qui) o in una visualizzazione elenco.
  • Controlli di riproduzione: la barra di controllo ridotta a icona qui mostrata include i metadati multimediali di base e i controlli di riproduzione. Inoltre, fornisce l'accesso a un overlay di riproduzione con più controlli
1. Barra dell'app con schede di navigazione principali e controlli dell'app
2. Spazio per i contenuti consultabile
3. Controlli di riproduzione (mostrati qui sulla barra di controllo ridotta a icona)

Questo layout di esempio mostra solo una possibile disposizione di questi elementi. Ad esempio, le case automobilistiche possono decidere di sovrapporre la navigazione principale e i controlli dell'app, anziché tenerli in un'unica barra orizzontale, a seconda delle dimensioni dello schermo. La gerarchia di navigazione è descritta in modo più dettagliato nelle sezioni seguenti.


Navigazione principale

La barra di navigazione principale nella barra dell'app è costituita da schede esposte (tranne in rari casi in cui lo schermo è troppo piccolo).

Questo esempio mostra una tipica disposizione a schede:

Gli utenti possono selezionare schede come Home e Playlist nella barra dell'app per passare a queste visualizzazioni di primo livello dei contenuti multimediali.
La selezione di una scheda nella barra dell'app sostituisce la visualizzazione corrente con una vista dell'app di primo livello diversa.

Controlli dell'app

I controlli dell'app (mostrati in alto a destra nell'esempio riportato di seguito) occupano la porzione della barra dell'app non utilizzata per il branding o per la navigazione principale. Consentono di accedere alle funzioni di ricerca e impostazioni in-app per l'app multimediale corrente.

La selezione di un controllo sull'app apre un overlay. Ad esempio, la tariffa Impostazioni mostrata qui apre un overlay che mostra l'interfaccia delle Impostazioni. Quando gli utenti chiudono l'overlay, tornano alla posizione precedente nell'app.

Se selezioni l'opzione Impostazioni nella barra delle app, viene aperto un overlay che consente agli utenti di accedere alle impostazioni dell'app.
Quando è selezionato un controllo dell'app, viene aperto un overlay sopra i contenuti sfogliabili e la barra dell'app si modifica in un'intestazione dell'app.

Spazio contenuti consultabile

All'interno dello spazio per i contenuti consultabile, gli utenti possono scorrere tra i contenuti e passare per lo z-spazio per singoli elementi, in livelli consecutivi di gerarchia.

Poiché la navigazione tra più livelli aumenta il carico cognitivo del conducente, Google consiglia di mantenere l'architettura delle informazioni relativamente piatta, con il minor numero possibile di livelli.

Il livello superiore dei contenuti sfogliabili consente agli utenti di scegliere da una griglia (come mostrato qui) o da un elenco.
Effettuando una selezione dai contenuti sfogliabili si apre il livello successivo con maggiori dettagli.

Controlli di riproduzione

I controlli di riproduzione nelle app multimediali possono essere mostrati in due formati a seconda dei casi:

  • Barra di controllo ridotta a icona (disponibile in più viste)
  • Visualizzazione riproduzione (overlay con barra di controllo completa)

Questi due moduli si alternano nella parte inferiore della schermata nell'esempio animato che segue.

Barra di controllo ridotta a icona

La barra di controllo ridotta al minimo si trova al livello più alto dello spazio di contenuti esplorabile, sopra i contenuti. Fornisce informazioni su ciò che è attualmente in riproduzione, oltre a costi di base per il controllo della riproduzione da parte dell'utente.

Una volta iniziata la riproduzione dei contenuti, la barra di controllo ridotta a icona rimane disponibile mentre un utente naviga nei contenuti multimediali. Il pulsante persiste finché non viene selezionata una nuova app multimediale o finché l'utente non tocca la barra di controllo ridotta a icona per visualizzare la visualizzazione di riproduzione.

Visualizzazione riproduzione

La barra di controllo completa è disponibile solo nella visualizzazione di riproduzione e fluttua anche sopra i contenuti. Oltre alle tariffe disponibili dalla barra di controllo ridotta a icona, la barra di controllo completa può fornire controlli più ampi definiti da ciascuna app multimediale.

Se selezioni la barra di controllo ridotta a icona al di fuori dei touch target per i controlli, questa si espande in un overlay di riproduzione a schermo intero (la visualizzazione di riproduzione), come mostrato qui.
L'overlay della visualizzazione di riproduzione si trova sopra allo spazio per i contenuti consultabile e la barra di controllo ridotta a icona è sostituita dalla barra di controllo completa con controlli aggiuntivi.