Inizia a integrare Accedi con Google nella tua app per Android

Prima di poter iniziare a integrare Accedi con Google nella tua app, devi configurare un progetto nella console API di Google e impostare il tuo progetto Android Studio. I passaggi in questa pagina consentono di farlo. I passaggi successivi descrivono come integrare Accedi con Google nella tua app.

Prerequisiti

Accedi con Google per Android prevede i seguenti requisiti:

  • Un dispositivo Android compatibile con Android 5.0 o versioni successive, che include il Google Play Store o un emulatore con un dispositivo di avviso di velocità (AVD) che esegue la piattaforma delle API di Google basata su Android 4.2.2 o versioni successive e con Google Play Services versione 15.0.0 o successiva.
  • La versione più recente dell'SDK Android, incluso il componente SDK Tools. L'SDK è disponibile nel Gestore SDK di Android in Android Studio.
  • Un progetto configurato per la compilazione su Android 5.0 (Lollipop) o versioni successive.

Questa guida è scritta per gli utenti di Android Studio, che è l'ambiente di sviluppo consigliato.

Aggiungi Google Play Services

Nel file build.gradle di primo livello del tuo progetto, assicurati che il repository Maven di Google sia incluso:

allprojects {
    repositories {
        google()

        // If you're using a version of Gradle lower than 4.1, you must instead use:
        // maven {
        //     url 'https://maven.google.com'
        // }
    }
}

Quindi, nel file build.gradle a livello di app, dichiara Google Play Services come dipendenza:

apply plugin: 'com.android.application'
    ...

    dependencies {
        implementation 'com.google.android.gms:play-services-auth:21.0.0'
    }

Configura un progetto nella console API di Google

  1. Apri il progetto nella console API o crea un progetto se non ne hai già uno.
  2. Nella pagina della schermata per il consenso OAuth, assicurati che tutte le informazioni siano complete e accurate.
  3. Nella pagina Credenziali, crea un ID client di tipo Android per la tua app, se non ne hai già uno. Dovrai specificare il nome del pacchetto dell'app e l'impronta digitale del certificato SHA-1. Per ulteriori informazioni, consulta Autenticazione del client.

Recuperare l'ID client OAuth 2.0 del server di backend

Se la tua applicazione esegue l'autenticazione con un server di backend o accede alle API di Google dal server di backend, devi ottenere l'ID client OAuth 2.0 che rappresenta il server di backend.

Per creare un ID client per il tuo server:

  1. Apri il progetto nella console API.

  2. Nella pagina Credenziali, crea un ID client di tipo Applicazione web. Prendi nota la stringa ID client, che dovrai passare al metodo requestIdToken o requestServerAuthCode quando crei l'oggetto GoogleSignInOptions.

Passaggi successivi

Ora che hai configurato un progetto nella console API di Google e impostato il tuo progetto Android Studio, puoi integrare Accedi con Google nella tua app.