Il 22 novembre 2016 è stata lanciata una versione ricostruita di Sites. L'API Sites non può accedere ai siti creati con questa versione o modificarli, ma può comunque accedere alla versione classica di Sites.

Panoramica

L'API di dati di Google Sites consente alle applicazioni client di accedere e modificare i dati di Google Sites utilizzando i feed di API di dati di Google. L'API consente di creare e modificare i contenuti di un sito Google, di caricare e scaricare gli allegati, di esaminare la cronologia delle revisioni di un sito e di visualizzare le attività recenti degli utenti.

Documentazione disponibile

È supportata una sola versione dell'API Sites Data. La documentazione include una guida per ciascuna modalità di utilizzo dell'API supportata:

  • Java
  • Python
  • HTTP/XML (protocollo)