Jobrapido ha più che raddoppiato il suo traffico organico grazie all'esperienza delle offerte di lavoro con la Ricerca Google

Informazioni su Jobrapido

Jobrapido è uno dei leader mondiali nei motori di ricerca di lavoro con oltre 20 milioni di offerte di impiego esclusive al mese e oltre 80 milioni di utenti registrati. Jobrapido è presente in 58 paesi, con l'obiettivo di rivoluzionare il modo in cui le persone trovano lavoro.

Facile da integrare

Jobrapido ha deciso per l'integrazione dell'esperienza delle offerte di lavoro con la Ricerca Google per attirare candidati più motivati: "Sappiamo che la ricerca di un impiego non è per nulla facile e, in qualità di società di tecnologia, è nostro dovere migliorarla nel miglior modo possibile, con il minimo sforzo per i possibili candidati. Jobrapido è da sempre una delle prime società ad adottare i nuovi servizi Google con l'obiettivo di migliorare costantemente l'esperienza utente", sostiene Jean-Pierre Rabbath, VP of Product di Jobrapido. "In realtà, per noi è stato molto facile aggiungere il markup per le offerte di lavoro, il che ci ha permesso di ottenere il meglio da questa esperienza con la Ricerca Google, il tutto in tempi piuttosto rapidi.

Aumento del traffico internazionale

Jobrapido ha riscontrato metriche e feedback positivi dagli utenti di diverse aree geografiche che cercano lavoro sul suo sito. In Spagna, Nigeria e Sudafrica, fin dal lancio della nuova esperienza delle offerte di lavoro con la Ricerca Google, la società ha riscontrato un aumento del 115% del suo traffico organico generale e ha osservato una crescita del 270% delle registrazioni di nuovi utenti provenienti dal traffico organico. Jobrapido ha anche notato un calo del 15% nella frequenza di rimbalzo degli utenti, il che significa che anche la qualità del percorso dell'utente finale è aumentata.

"L'integrazione con l'esperienza delle offerte di lavoro con la Ricerca Google è un ottimo modo per aumentare facilmente il traffico internazionale", ha aggiunto Rabbath. "Questo è solo l'inizio per noi e non vediamo l'ora di lanciare questa funzionalità di ricerca in altri mercati."