Integrare Equativ (in precedenza Smart Adserver) con le offerte

Questa guida è rivolta ai publisher che vogliono utilizzare l'SDK Google Mobile Ads per caricare e visualizzare annunci Equativ per le offerte.

Prerequisiti

Formati di annunci supportati

Equativ Asta supporta i seguenti formati di annunci:

Formati
Banner
Interstitial
Con premio
Nativo

Configura le impostazioni di mediazione AdMob per l'unità pubblicitaria

Devi aggiungere Equativ alla configurazione di mediazione per la tua unità pubblicitaria. Accedi prima al tuo account AdMob.

Vai alla scheda Mediazione. Se disponi di un gruppo di mediazione esistente da modificare, fai clic sul nome del gruppo per modificarlo e vai direttamente ad Aggiungi Equativ come origine annuncio.

Per creare un nuovo gruppo di mediazione, seleziona Crea gruppo di mediazione.

Inserisci il formato dell'annuncio e la piattaforma, poi fai clic su Continua.

Assegna un nome al gruppo di mediazione e seleziona le località target. Quindi, imposta lo stato del gruppo di mediazione su Attivato. Poi fai clic su Aggiungi unità pubblicitarie per aprire l'overlay di selezione dell'unità pubblicitaria.

Associa questo gruppo di mediazione all'unità pubblicitaria AdMob esistente. Poi fai clic su Fine.

A questo punto dovresti vedere la scheda delle unità pubblicitarie completata con le unità pubblicitarie che hai selezionato.

Aggiungi Equativ come origine annuncio

Nella scheda Offerte in Origini annuncio, seleziona Aggiungi origine annuncio e poi Equativ. Rivedi e accetta tutti i termini e fai clic su Fine.

Infine, fai clic su Salva per salvare le impostazioni del gruppo di mediazione.

Ciò richiede! Equativ non richiede librerie SDK o adattatori aggiuntivi e non è necessario apportare modifiche al codice dell'app.