Prerequisiti

Prima di iniziare l'integrazione con l'API Google Wallet, completa i seguenti passaggi:

1. Registrati per un account emittente API di Google Wallet

Per creare e distribuire i pass per Google Wallet è necessario un account emittente. Ottieni il tuo account emittente registrandoti a Google Pay e Wallet Console. Dopo la registrazione, vai alla pagina API Google Wallet e fai clic su Crea il tuo primo pass. Dopo aver accettato i Termini di servizio, puoi iniziare a creare una classe del pass.

Dopo il passaggio precedente, puoi anche provare il codelab.

2. Acquisisci familiarità con lo sviluppo di applicazioni sulla piattaforma Android

Ai fini di questo tutorial, acquisisci familiarità con i concetti e le competenze di base di sviluppo delle applicazioni per la piattaforma Android. Se hai bisogno di conoscere lo sviluppo Android prima di iniziare, segui alcune lezioni del corso di formazione per sviluppatori Android.

3. Ottenere le credenziali per autorizzare la tua app

Per utilizzare correttamente l'API Google Wallet per Android nella tua app Android, devi autorizzare l'app. Puoi farlo con l'impronta SHA1 nella chiave dello sviluppatore e nel nome del pacchetto.

Per ottenere l'approvazione per la tua applicazione, devi ottenere l'impronta SHA1 del certificato. Per trovare l'impronta, apri una finestra del terminale ed esegui l'utilità Keytool:

keytool -alias androiddebugkey -keystore path_to_debug_or_production_keystore -list -v

L'archivio chiavi di debug si trova in genere all'indirizzo ~/.android/debug.keystore e la sua password è android.

Keytool stampa l'impronta sulla shell. Ad esempio:

$ keytool -alias androiddebugkey -keystore ~/.android/debug.keystore -list -v
Enter keystore password: Type "android" if using debug.keystore
Alias name: androiddebugkey
Creation date: Aug 27, 2012
Entry type: PrivateKeyEntry
Certificate chain length: 1
Certificate[1]:
Owner: CN=Android Debug, O=Android, C=US
Issuer: CN=Android Debug, O=Android, C=US
Serial number: 503bd581
Valid from: Mon Aug 27 13:16:01 PDT 2012 until: Wed Aug 20 13:16:01 PDT 2042
Certificate fingerprints:
   MD5:  1B:2B:2D:37:E1:CE:06:8B:A0:F0:73:05:3C:A3:63:DD
   SHA1: D8:AA:43:97:59:EE:C5:95:26:6A:07:EE:1C:37:8E:F4:F0:C8:05:C8
   SHA256: F3:6F:98:51:9A:DF:C3:15:4E:48:4B:0F:91:E3:3C:6A:A0:97:DC:0A:3F:B2:D2:E1:FE:23:57:F5:EB:AC:13:30
   Signature algorithm name: SHA1withRSA
   Version: 3

Copia l'impronta SHA1, evidenziata nell'esempio precedente. Per autorizzare l'app sono necessari l'impronta e il nome del pacchetto. L'app può essere autorizzata contattando il team di assistenza tramite il widget per il supporto dei contatti della Business Console.

4. Configura Google Play Services

Se non hai ancora Android Studio, scarica e installa Android Studio.

Google Wallet per Android fa parte di Google Play Services. Per importare librerie di Google Play Services, segui le istruzioni per configurare Google Play Services.

In particolare, per importare l'API Google Wallet per Android, aggiungi quanto segue al blocco delle dipendenze al file build.gradle nel modulo dell'app:

dependencies {
  implementation 'com.google.android.gms:play-services-pay:16.0.3'
}

5. Creare una classe per i pass

Prima di poter creare e aggiungere un biglietto per un evento, devi creare un EventClass. Puoi farlo accedendo a Google Pay e Wallet Console, accedendo alla pagina API Google Wallet e creando una nuova EventClass.

  1. Assicurati di essere nella scheda Gestisci
  2. Dovresti vedere "Sei in modalità demo" se è la prima volta che crei un pass.
  3. In modalità demo, fai clic su "Configura account di prova" per aggiungere account di prova. Solo questi account potranno salvare i pass mentre l'account emittente è in modalità demo.
  4. Fai clic su Crea un corso.
  5. Scegli Evento.
  6. Compila tutti i campi obbligatori contrassegnati con *.
  7. Fai clic su Crea corso.

Se hai bisogno di più biglietti per un evento, ripeti i passaggi precedenti.

Ora che hai creato un EventClass, puoi procedere con l'aggiunta di pass a Google Wallet.