Per iniziare

L'API Time Zone fornisce dati di offset orari per le località sulla superficie terrestre. Richiedi le informazioni sul fuso orario per una coppia latitudine/longitudine specifica. L'API restituisce il nome del fuso orario, l'offset rispetto all'ora UTC e l'ora legale.

Esempio di richiesta e risposta

Accedi all'API Time Zone tramite un'interfaccia HTTPS, con richieste create come stringa URL che utilizzano le coordinate di latitudine e longitudine per specificare location, timestamp per specificare la data e la chiave API.

La query riportata di seguito esegue una richiesta di fuso orario per Nevada, USA. Il timestamp è impostato sull'8 marzo 2012.

URL

https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json
  ?location=39.6034810%2C-119.6822510
  &timestamp=1331161200
  &key=YOUR_API_KEY

URL

curl -L -X GET 'https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json?location=39.6034810%2C-119.6822510&timestamp=1331161200&key=YOUR_API_KEY'

JavaScript

var axios = require('axios');

var config = {
  method: 'get',
  url: 'https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json?location=39.6034810%2C-119.6822510&timestamp=1331161200&key=YOUR_API_KEY',
  headers: { }
};

axios(config)
.then(function (response) {
  console.log(JSON.stringify(response.data));
})
.catch(function (error) {
  console.log(error);
});

Python

import requests

url = "https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json?location=39.6034810%2C-119.6822510&timestamp=1331161200&key=YOUR_API_KEY"

payload={}
headers = {}

response = requests.request("GET", url, headers=headers, data=payload)

print(response.text)

Java

OkHttpClient client = new OkHttpClient().newBuilder()
  .build();
MediaType mediaType = MediaType.parse("text/plain");
RequestBody body = RequestBody.create(mediaType, "");
Request request = new Request.Builder()
  .url("https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json?location=39.6034810%2C-119.6822510&timestamp=1331161200&key=YOUR_API_KEY")
  .method("GET", body)
  .build();
Response response = client.newCall(request).execute();

Ruby

require "uri"
require "net/http"

url = URI("https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json?location=39.6034810%2C-119.6822510&timestamp=1331161200&key=YOUR_API_KEY")

https = Net::HTTP.new(url.host, url.port)
https.use_ssl = true

request = Net::HTTP::Get.new(url)

response = https.request(request)
puts response.read_body

Go

package main

import (
  "fmt"
  "net/http"
  "io/ioutil"
)

func main() {

  url := "https://maps.googleapis.com/maps/api/timezone/json?location=39.6034810,-119.6822510&timestamp=1331161200&key=YOUR_API_KEY"
  method := "GET"

  client := &http.Client {
  }
  req, err := http.NewRequest(method, url, nil)

  if err != nil {
    fmt.Println(err)
    return
  }
  res, err := client.Do(req)
  if err != nil {
    fmt.Println(err)
    return
  }
  defer res.Body.Close()

  body, err := ioutil.ReadAll(res.Body)
  if err != nil {
    fmt.Println(err)
    return
  }
  fmt.Println(string(body))
}

Postino

La specifica OpenAPI è disponibile anche come raccolta Postman.

Esegui in Postman

Puoi verificarlo inserendo l'URL nel browser web (assicurati di sostituire YOUR_API_KEY con la tua chiave API effettiva). La risposta include i dati del fuso orario per la località e la data specificate (timestamp).

Consulta la guida dello sviluppatore per saperne di più sulla creazione di URL di richiesta e parametri disponibili e sulla comprensione della risposta.

Di seguito è riportata una risposta di esempio in formato JSON:

JSON

{
  "dstOffset": 0,
  "rawOffset": -28800,
  "status": "OK",
  "timeZoneId": "America/Los_Angeles",
  "timeZoneName": "Pacific Standard Time",
}

XML

<TimeZoneResponse>
 <status>OK</status>
 <raw_offset>-28800.0000000</raw_offset>
 <dst_offset>0.0000000</dst_offset>
 <time_zone_id>America/Los_Angeles</time_zone_id>
 <time_zone_name>Pacific Standard Time</time_zone_name>
</TimeZoneResponse>

Inizia a programmare con le nostre librerie client

Le librerie client semplificano lo sviluppo con le API dei servizi web di Google Maps fornendo semplici implementazioni native di attività comuni come autenticazione, limitazione delle richieste e nuovi tentativi automatici. L'API Time Zone è disponibile nel client Java, nel client Python, nel client Go e nel client Node.js per i servizi Google Maps.

Autenticazione, quote, prezzi e criteri

Autenticazione

Per utilizzare l'API Time Zone, devi prima abilitare l'API e ottenere le credenziali di autenticazione corrette. Per maggiori informazioni, consulta la guida introduttiva a Google Maps Platform.

Quote e prezzi

Consulta la pagina Utilizzo e fatturazione per i dettagli delle quote e dei prezzi impostati per l'API Time Zone.

Criteri

L'utilizzo dell'API Time Zone deve essere conforme alle norme relative alle API.

Scopri di più

Nell'API Time Zone, puoi anche impostare un parametro per la lingua in modo che restituisca risultati in lingue diverse da quella predefinita in inglese. Per ulteriori esempi e altri dettagli, consulta la Guida per gli sviluppatori dell'API Time Zone.

La guida per gli sviluppatori dell'API Time Zone è rivolta agli sviluppatori di siti web e dispositivi mobili che vogliono includere i dati relativi al tempo nelle mappe fornite da una delle API di Google Maps Platform. Fornisce un'introduzione all'uso dell'API e del materiale di riferimento sui parametri disponibili.