Risorse e assistenza di Google Maps Platform

Scopri i servizi di assistenza di Google Maps Platform, tra cui community di sviluppatori, consulenze tecniche e assistenza di esperti.

Chiedi su StackOverflow

Usiamo il popolare sito web di domande e risposte di programmazione Stack Overflow per rispondere a domande tecniche su Google Maps Platform. Stack Overflow è un sito di domande e risposte per i programmatori modificato in modo collaborativo. Il sito non è gestito da Google, ma puoi accedere utilizzando il tuo Account Google. I membri del team di Google Maps Platform monitorano diversi tag correlati a Google Maps su Stack Overflow. È un posto eccellente per porre domande tecniche sullo sviluppo e sulla manutenzione dell'app.

La tabella seguente fornisce i link alla documentazione del prodotto Google Maps Platform e ai link di Stack Overflow con tag per ciascuna API.

Documentazione del prodotto Domande di programmazione su Stack Overflow
SDK Maps per Android google-maps-android-api-2
SDK Places per Android google-places-android-api
SDK Maps per iOS google-maps-sdk-ios
SDK Places per iOS google-maps-places-ios
API Maps JavaScript google-maps-api-3
Libreria JavaScript di Google Places google-maps-api-3, google-places-api
Servizi per i giochi di Google Maps Platform ---
API Maps Static google-static-maps
API Street View Static google-street-view
API Places google-places-api
API Maps Embed google-maps-incorporamento
URL di Maps URL-google-maps
API Directions direzione google
API Distance Matrix google-distancematrix-api
API Elevation API-google-elevation
API Geocoding API-google-geocoding-
API Geolocation geolocalizzazione google
API Roads google-roads-api
API Time Zone fuso orario-google-maps

Se pubblichi una nuova domanda su Stack Overflow, tieni presente quanto segue:

  • Prima di pubblicare, cerca nel gruppo se qualcuno ha già risposto alla tua domanda. Puoi eseguire ricerche dalla home page del gruppo.
  • Fai in modo molto chiaro la tua domanda nell'argomento: è utile per coloro che cercano di rispondere alla tua domanda e per coloro che potrebbero cercare informazioni in futuro.
  • Fornisci molti dettagli nel tuo post per aiutare gli altri a comprendere il problema. Valuta la possibilità di includere snippet di codice, log o link agli screenshot.
  • Includi uno snippet di codice che mostri il problema. La maggior parte degli utenti non esegue il debug degli errori nel tuo codice senza un semplice campione che riproduca facilmente il problema. Se hai difficoltà a ospitare il tuo codice online, utilizza un servizio come JSFiddle.
  • Leggi le Domande frequenti su Stack Overflow. Segui le linee guida e i suggerimenti del sito della community per garantire una risposta alla tua domanda. Per ulteriori indicazioni su come porre domande su Stack Overflow, consulta questi articoli del Centro assistenza:

Fai una nuova domanda

Incidenti e problemi noti

Consulta le seguenti risorse per conoscere i problemi attuali che interessano Google Maps Platform:

  • La dashboard di stato pubblica di Google Maps fornisce informazioni sullo stato dei prodotti che sono generalmente disponibili e coperti dallo SLA di Google Maps Platform. Puoi controllare questa dashboard per visualizzare lo stato attuale di uno qualsiasi di questi servizi. Puoi anche fare clic su Visualizza cronologia per visualizzare gli incidenti che si sono verificati negli ultimi 365 giorni. Gli incidenti visualizzati nella dashboard sono classificati come interruzione del servizio, interruzione del servizio o informazioni sul servizio, a seconda della gravità. Tieni presente che tutti gli incidenti vengono verificati inizialmente dai nostri tecnici dell'assistenza, pertanto potrebbe verificarsi un leggero ritardo dal momento in cui sono stati rilevati per la prima volta. Gli incidenti visualizzati nella dashboard dello stato pubblica di Maps verranno visualizzati nella scheda di stato di Maps Platform nella sezione Assistenza di Maps di Google Cloud Console, con informazioni e un link all'incidente nella dashboard dello stato pubblico.
  • Il nostro strumento Issue Tracker contiene un elenco di problemi noti aperti. Lo strumento Issue Tracker include problemi tecnici che potrebbero non essere abbastanza gravi da essere visualizzati nella dashboard dello stato pubblico. Qui puoi visualizzare facilmente i bug riconosciuti da Google e aggiungere i tuoi commenti per aiutare i nostri team a esaminare o identificare soluzioni alternative.

Per scoprire di più su come vengono gestiti gli incidenti di Google Maps Platform, consulta il nostro articolo sulla Gestione degli incidenti


Segnalare un bug o una richiesta di funzionalità

Se ritieni di aver trovato un bug o se hai una richiesta di funzionalità che vuoi condividere con il team di Google Maps Platform, invia una segnalazione di bug o una richiesta di funzione nel nostro Issue Tracker.

Se inviate un bug, includete un campione che attesti il problema per aiutarci a riprodurre esattamente ciò che vedete.

Tutti i problemi per API Segnala un bug Invia una richiesta di funzionalità
SDK Maps per Android Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
SDK Places per Android Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
SDK Maps per iOS Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
SDK Places per iOS Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Maps JavaScript Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
Libreria JavaScript di Google Places Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Maps Static Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Street View Static Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Places Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Maps Embed Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
URL di Maps Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Directions Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Distance Matrix Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Elevation Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Geocoding Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Geolocation Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Roads Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
API Time Zone Segnalazione di bug Richiesta di funzionalità
Codici di stato per il monitoraggio dei problemi
Nuovo La richiesta su problemi/funzionalità non è stata classificata.
Assegnati Il problema ha una persona assegnata.
Accettata Il problema è stato riconosciuto dall'assegnatario, che fornirà aggiornamenti quando iniziano le indagini attive.
Risolto Il problema è stato risolto in una versione rilasciata.
Fisso (verificato) Il problema è stato risolto e la correttezza della correzione è stata confermata.
Impossibile risolvere (non riproducibile) Le informazioni disponibili per risolvere il problema non sono sufficienti oppure il problema segnalato non può essere ricreato.
Correzione non corretta (comportamento previsto) Il problema descrive il comportamento previsto del prodotto nelle circostanze segnalate.
Correzione non risolta (obsoleta) Il problema non è più pertinente a causa di modifiche al prodotto.
Impossibile risolvere (impossibile) Il problema richiede modifiche che non potranno essere implementate nel prossimo futuro.
Duplicato Questo report duplica un problema esistente.
Codici di classificazione dei problemi
In attesa di ulteriore revisione Questo problema ha superato la classificazione iniziale ed è in attesa di revisione prioritaria.
Idea netta Richiesta di funzionalità confermata. Al momento stiamo esaminando questa richiesta, ma non prevediamo di implementarla. Contrassegna con il dito per votare e commentare un commento per discutere del tuo caso d'uso.
Richiede altre informazioni Questa richiesta relativa a problemi/funzionalità richiede ulteriori informazioni da parte del reporter.

Consulta le Domande frequenti sulla disattivazione del portale di assistenza Google Cloud per ulteriori informazioni sulle modifiche che interessano l'esperienza di assistenza.

Contatta il team di assistenza

Se trovi la risposta alle tue domande su Stack Overflow o in Issue Tracker, visita la pagina Assistenza di Google Maps Platform in Cloud Console.

Nella pagina dell'assistenza di Google Maps Platform puoi creare nuove richieste di assistenza e visualizzare, risolvere o esplorare le richieste esistenti.

Per gestire le richieste in Maps Console, devi disporre di uno dei seguenti ruoli:

  • Proprietario progetto
  • Editor progetto
  • Editor assistenza tecnica
  • Visualizzatore assistenza tecnica

Il ruolo Visualizzatore dell'assistenza tecnica può solo visualizzare le informazioni sulla richiesta e non può interagire o aggiornare la richiesta in alcun modo.

Per scoprire di più su questi ruoli, incluse le istruzioni per applicarli, consulta la pagina Concedere l'accesso per l'assistenza. Visualizza un confronto dei ruoli menzionati nella documentazione di Maps.

Crea una richiesta di assistenza

I proprietari del progetto, gli editor del progetto e gli editor del supporto tecnico possono creare richieste di assistenza. Se non hai uno di questi ruoli, contatta il proprietario del progetto o l'amministratore dell'organizzazione per ottenere l'accesso.

  1. Visita la pagina Crea una richiesta di assistenza di Google Maps Platform in Cloud Console.
  2. Seleziona il progetto correlato alla tua domanda nella barra a discesa in alto di Cloud Console.
  3. Compila il modulo in dettaglio.
  4. Una volta creata la richiesta, puoi contattare l'assistenza via email.

Gestire le richieste

Visualizzare, risolvere o riassegnare le richieste di assistenza da Cloud Console. Contatta l'assistenza per le tue richieste rispondendo alle email relative alla richiesta. In futuro, non vediamo l'ora di rispondere alle richieste in Cloud Console.

Visualizza richieste di assistenza

Le richieste sono visibili nella pagina Richieste, mentre le richieste più recenti sono visibili anche nella pagina Panoramica dell'assistenza di Google Maps Platform, che puoi utilizzare per andare alla pagina Richieste. Seleziona una richiesta per visualizzarne i dettagli e interagire con l'assistenza di Maps.

Le richieste sono limitate al progetto selezionato, quindi verranno visualizzate solo le richieste create all'interno di quel progetto. Se hai più progetti e non riesci a trovare una richiesta di assistenza prevista, controlla se stai visualizzando il progetto da cui hai creato inizialmente la richiesta di assistenza.

Riassegnare una richiesta

Se ritieni che la tua richiesta non sia gestita in modo ottimale, puoi riassegnare la richiesta. Un responsabile della riassegnazione esaminerà la tua richiesta per verificare che sia gestita correttamente. I responsabili delle riassegnazioni possono offrire competenze aggiuntive o definire meglio la priorità di una richiesta in base ai requisiti aziendali, ma non possono concedere eccezioni a norme o termini di servizio.

Un'ora dopo la prima presentazione di una richiesta, puoi riassegnare la richiesta. Utilizza il pulsante Dai priorità al piè di pagina delle email di assistenza, nell'email di conferma della creazione della richiesta o in qualsiasi risposta alla richiesta. Puoi anche fare clic sul pulsante 'Riassegna' nella parte superiore della pagina Dettagli della richiesta.

Risolvere una richiesta

Se la tua richiesta non richiede più assistenza, puoi informare l'assistenza via email oppure puoi fare clic sul pulsante 'Risolvi' nella parte superiore della pagina dei dettagli della richiesta.

Concedi l'accesso all'assistenza

Un proprietario del progetto o un amministratore dell'organizzazione può concedere tutti i ruoli disponibili dalla pagina IAM.

  1. Apri la pagina IAM in Cloud Console.
  2. Seleziona Seleziona un progetto > scegli un progetto dal menu a discesa > Apri.
  3. Seleziona Aggiungi, quindi inserisci l'indirizzo email del nuovo membro.
    • Puoi aggiungere individui, account di servizio o gruppi Google come membri, ma ogni progetto deve avere almeno un individuo come membro.
  4. Seleziona il ruolo del membro. Per le best practice di sicurezza, consigliamo vivamente di assegnare al membro le autorizzazioni più basse necessarie. I membri con autorizzazioni di Proprietario progetto possono gestire tutti gli aspetti del progetto, inclusa l'arresto.
    • Per concedere le autorizzazioni Proprietario del progetto o Editor del progetto, scegli il ruolo appropriato in Progetto.
    • Per limitare le autorizzazioni di un membro alla presentazione di richieste di assistenza tecnica, scegli il ruolo Editor di assistenza tecnica in Assistenza.
  5. Salva le modifiche.

Contatta l'assistenza per la fatturazione come amministratore di fatturazione

Il ruolo Amministratore fatturazione non concede autorizzazioni per creare richieste di assistenza sul suo account di fatturazione, perché l'accesso all'assistenza (tecnologia o fatturazione) si basa sulle autorizzazioni del progetto e viene concesso ai proprietari del progetto, agli editor del progetto o agli editor dell'assistenza tecnica su un progetto associato all'account di fatturazione. Se non hai accesso a nessun progetto associato all'account di fatturazione:

  1. Crea un nuovo progetto. Ti viene assegnato automaticamente il ruolo di Proprietario progetto per questo progetto.
  2. Abilita la fatturazione sul tuo nuovo progetto utilizzando l'account di fatturazione utilizzato per gli altri progetti del tuo gruppo.
  3. Abilita l'API di Maps da questo nuovo progetto.

Scopri come creare un progetto, abilitarne la fatturazione e abilitare un'API.

Poiché sei il proprietario di questo nuovo progetto, hai accesso alla creazione della richiesta di assistenza dell'API di Google Maps per quel nuovo progetto e puoi inviare richieste relative all'account di fatturazione associato.

Tempi di risposta dell'assistenza

I tempi di risposta per l'assistenza sono indicati nella tabella sottostante (i tempi di risoluzione possono variare):

Livello di gravità Definizione Tempi di risposta
Impatto critico: servizio inutilizzabile in ambiente di produzione Le funzioni critiche della tua applicazione di produzione non sono disponibili senza alcuna soluzione alternativa. 1 ora nei giorni feriali, escluse le festività regionali
Impatto elevato: servizio gravemente compromesso Questo problema ha un impatto critico su un singolo utente o sulla collaborazione tra gli utenti. Il servizio non funziona come previsto e non esistono soluzioni alternative appropriate. 24 ore durante i giorni feriali
Impatto medio: servizio parzialmente compromesso Il servizio non funziona come previsto, ma è facilmente disponibile una soluzione alternativa. 24 ore durante i giorni feriali
Impatto basso: servizio completamente utilizzabile Il servizio non funziona come desiderato, ma funziona (non è necessaria una soluzione alternativa). 24 ore durante i giorni feriali

Domande sulla privacy

Per domande relative alla privacy e alla protezione dei dati, puoi contattarci utilizzando il modulo di richiesta sulla privacy dei dati.

Rimanere sempre al corrente

I proprietari dei progetti Google Cloud ricevono email relative a modifiche incompatibili con le versioni precedenti, migrazioni obbligatorie, problemi legali, di fatturazione e di sicurezza che potrebbero interessare i loro progetti. Per ricevere notifiche proattive su tali modifiche che potrebbero interessare il tuo progetto, assegna il ruolo di proprietario con un indirizzo email monitorato per ciascuno dei tuoi progetti. Consigliamo inoltre di aggiungere i Contatti necessari per ricevere notifiche in altre categorie.

Ecco alcuni altri modi per rimanere aggiornati con Google Maps Platform:

  • La dashboard dello stato pubblico di Maps monitora la disponibilità e lo stato delle API di Google Maps Platform. È il primo posto per verificare l'eventuale presenza di problemi. La dashboard mostra gli incidenti che interessano molti clienti, quindi se vedi un incidente elencato è probabilmente correlato al tuo problema.
  • Utilizza i link Feed RSS o Cronologia JSON nella parte inferiore della Dashboard dello stato pubblico di Maps per visualizzare un feed di incidenti attuali e passati. Ogni post sulla dashboard attiverà un post sul feed. Per tenerti aggiornato, ogni post nel feed includerà tutti i messaggi e gli aggiornamenti relativi all'evento della dashboard corrispondente. In questo modo non dovrai esaminare la cronologia del feed per capire come procede. I feed RSS vengono pubblicati in formato XML. Le estensioni del browser, come Estensione Abbonamento RSS (di Google), ti consentono di visualizzare l'anteprima dei contenuti del feed e di iscriverti tramite il tuo lettore RSS preferito. La cronologia JSON è un feed web JSON degli incidenti passati. Una gamma di librerie software e framework web supporta la syndication dei contenuti tramite feed JSON.
  • Iscriviti ai nostri gruppi Google per ricevere aggiornamenti su modifiche, interruzioni e altri annunci.
  • Il blog di Google Maps Platform è un'utile fonte di notizie e aggiornamenti su tutti i prodotti per sviluppatori di Google Geo.
  • Il blog di Google Cloud fornisce aggiornamenti su tutti i prodotti Google Cloud, tra cui Google Maps Platform.
  • Iscriviti al canale YouTube di Google Maps Platform per ricevere notizie, suggerimenti e notizie per gli sviluppatori.

Termini e condizioni d'uso

Per tuo riferimento, ecco i documenti relativi al tuo utilizzo:

  • Termini di servizio: descrive i tuoi diritti e obblighi in qualità di cliente di Google Maps Platform.