Domande frequenti sulla migrazione al portale di assistenza Google Cloud

Importante: il piano premium di Google Maps Platform non è più disponibile per nuovi utenti o per la registrazione.

È in corso la migrazione della funzionalità del portale di assistenza di Google Cloud a Google Cloud Console per centralizzare tutte le attività e fornire un'esperienza unificata e semplificata.

Da metà febbraio 2021 è stata eseguita la migrazione della gestione degli ID client di Google Maps in Cloud Console. Puoi eseguire attività di gestione degli ID client tramite la console o il portale. Le due applicazioni verranno sincronizzate durante questo periodo di migrazione, quindi le attività eseguite in un'unica posizione verranno applicate a entrambe.

A partire dal 31 marzo 2021, i client non saranno più in grado di accedere al portale di assistenza Google Cloud e dovranno iniziare a utilizzare Cloud Console per tutte le attività eseguite in precedenza nel portale di assistenza Google Cloud, inclusa la gestione degli ID client e contatti dell'assistenza.

Informazioni generali

Domande di assistenza

Domande sull'ID client

Altre domande

Informazioni generali

Perché?

Stiamo sostituendo il portale di assistenza Google Cloud con la sezione Google Maps Platform di Cloud Console per centralizzare tutte le attività in un'unica piattaforma e offrire un'esperienza semplificata e semplificata.

Cloud Console offre un insieme più completo e completo di funzionalità per aiutarti a gestire il deployment di Google Maps Platform.

Cosa devo fare?

Non appena ricevi comunicazioni relative alla migrazione delle funzionalità, accedi e impara a conoscere Cloud Console e inizia ad assegnare ruoli agli utenti.

Ruolo:
proprietario del progetto
Ruolo:
Editor del progetto
Ruolo:
Visualizzatore progetto
Ruolo: Editor
di assistenza tecnica
Ruolo: amministratore
di fatturazione dell'account
Ruolo: Visualizzatore account
di fatturazione
Gestione ID client
Assistenza per problemi tecnici
Assistenza per problemi di fatturazione
Report sull'utilizzo dei progetti
Report di fatturazione del progetto
Rapporti di fatturazione dell'account
  • Le attività di gestione del Client-ID includono l'autorizzazione dei domini per l'utilizzo con il tuo ID client, l'aggiunta e la rimozione di domini autorizzati, la visualizzazione della chiave di crittografia del client-ID e altro ancora.
  • L'assistenza per i problemi tecnici include attività come l'implementazione e la risoluzione dei problemi delle API, la richiesta di aumenti di quota e la riassegnazione dei problemi dei prodotti al team tecnico.
  • L'assistenza per i problemi di fatturazione include la configurazione degli account di fatturazione, la comprensione degli addebiti, la modifica della proprietà dei progetti, la presentazione di richieste di assistenza correlate alla fatturazione e altre attività di fatturazione o addebito.

Nota: attualmente, i proprietari e gli editor del progetto possono presentare richieste di assistenza per la fatturazione. Tuttavia, entro la fine del 2021, solo gli amministratori della fatturazione avranno le autorizzazioni necessarie per creare questi tipi di richieste.

Come faccio ad accedere a Cloud Console?

Per accedere a Cloud Console, devi avere un Account Google. L'accesso e la password a tua disposizione per il portale di assistenza Google Cloud non funzioneranno più. Se hai un Account Google, ma non riesci ad accedere, recupera il tuo nome utente o la password. In alternativa, puoi creare un nuovo Account Google.

Come posso accedere al mio progetto?

Se l'Account Google che hai utilizzato in precedenza per accedere a Google Cloud Support Portal non ha accesso ai progetti associati al tuo ID client:

  1. Controllare se al progetto è associato un altro Account Google.
  2. Contatta un proprietario del progetto esistente e chiedigli di concederti l'accesso.
  3. Se non sai chi è il proprietario del progetto o se il proprietario del progetto non è disponibile, contatta il team di assistenza di Maps per scoprire altre opzioni per recuperare il progetto.

Domande di assistenza

Come faccio a contattare l'assistenza?

Puoi accedere all'assistenza visitando la pagina Assistenza di Google Maps Platform in Cloud Console. Scopri come creare una richiesta di assistenza nella pagina Assistenza e risorse di Google Maps Platform.

Hai problemi di accesso al progetto Cloud Console?

Se hai problemi ad accedere al tuo progetto Cloud Console, puoi anche contattare temporaneamente l'assistenza utilizzando questo modulo. I tempi di risposta saranno più lenti rispetto a quelli di Cloud Console.

Le richieste create nel portale di assistenza Google Cloud verranno visualizzate in Cloud Console?

Al momento, la pagina di assistenza di Cloud Console non offre un elenco di richieste recenti.

Come faccio ad aggiungere altri utenti a una richiesta di assistenza?

Se vuoi che altri utenti vedano o partecipino a una richiesta aperta, aggiungili al thread di email utilizzando il campo Destinatari aggiuntivi in Cloud Console nella pagina Crea una richiesta di assistenza.

Puoi anche rispondere all'email di conferma della creazione della richiesta (o a qualsiasi email successiva) e aggiungere altri utenti nel campo Cc. Anziché aggiungere tutti gli utenti singolarmente, puoi creare un gruppo Google. Tutti i membri del gruppo potranno leggere e rispondere alla richiesta di assistenza e il gruppo può anche fungere da archivio di tutte le richieste di assistenza.

Come posso riassegnare una richiesta? (funzionalità di riassegnazione non disponibile per tutti gli utenti)

Per riassegnare una richiesta, devi attendere un'ora dalla creazione. Quindi, utilizza il pulsante Dai priorità disponibile nel piè di pagina delle email di assistenza, nell'email di conferma della creazione della richiesta o in qualsiasi risposta alla richiesta.

Se cerchi di riassegnare una richiesta prima che sia trascorsa un'ora, la riassegnazione non funzionerà.

Posso modificare la gravità di una richiesta?

Puoi rispondere al thread della richiesta di assistenza e chiedere all'addetto all'assistenza di modificare la gravità della richiesta a qualsiasi livello fino a S2.

Avviso: se la gravità della richiesta deve essere modificata in S1, invia una nuova richiesta di assistenza per assicurarti che l'assistenza venga informato rapidamente di questo livello di priorità elevata.

Posso aggiungere allegati a una richiesta?

Al momento non puoi aggiungere allegati quando crei una richiesta. Tuttavia, puoi condividere gli allegati con l'assistenza rispondendo all'email di conferma della creazione della richiesta o a qualsiasi risposta nel thread di email della richiesta.

Domande sull'ID client

Dove posso gestire il mio ID client?

La gestione dell'ID client verrà migrata a Google Maps Platform > Credenziali in Cloud Console entro metà febbraio 2021. Potrai eseguire attività di gestione degli ID client nel portale di assistenza fino alla migrazione ufficiale al 31 marzo 2021. Le due applicazioni verranno sincronizzate durante questo periodo, quindi le attività eseguite in un'unica posizione verranno applicate a entrambe.

Chi potrà modificare l'elenco degli URL autorizzati e mettere in pausa o riattivare gli ID client?

Le attività di gestione degli ID client saranno limitate solo ai proprietari e agli editor del progetto.

A cosa serve il pulsante per mettere in pausa?

Se metti in pausa un ID client, tutte le chiamate API a Google Maps Platform verranno rifiutate per questo ID client. Una volta che un ID client è in pausa, hai 30 giorni di tempo per riattivarlo. Se l'ID client non viene riattivato dopo questo periodo, scadrà e, dopo 30 giorni aggiuntivi (60 giorni in totale), non sarà più visibile in Cloud Console.

Come faccio a sapere se sto utilizzando l'ID client per eseguire l'autenticazione con le API di Google Maps Platform?

Puoi visualizzare l'utilizzo associato al tuo ID client in Google Maps Platform > Metriche in Cloud Console. Su più grafici (Traffico/Errore/Latenza per credenziali), troverai grafici che mostrano l'utilizzo dell'ID client segnalato con project_number: 12345678, dove 12345678 viene sostituito con il numero del tuo progetto.

Perché non riesco a vedere il mio ID client in Cloud Console?

È stata eseguita la migrazione solo degli ID client attivi. Se il tuo ID client non è più disponibile per gestire il traffico, non sarà disponibile in Cloud Console.

Gli ID client messi in pausa in Cloud Console scadono entro 30 giorni a meno che non vengano riattivati. Un ID client in pausa sarà ancora visibile per 30 giorni dopo la prima pausa (60 giorni in totale), dopodiché non sarà più accessibile tramite Cloud Console.

Come faccio a visualizzare, aggiungere e rimuovere tutti gli URL autorizzati associati al mio ID client?

Per gestire gli URL autorizzati, vai a Google Maps Platform > Credenziali e seleziona l'icona a forma di matita (modifica) all'estrema destra.

Tutti gli URL autorizzati saranno disponibili nella tabella URL autorizzati per l'ID client. Per rimuovere un URL, seleziona la casella a destra dell'URL e seleziona Elimina in alto a destra nella tabella. Per aggiungere nuovi URL, seleziona AGGIUNGI URL in fondo alla tabella.

Dove posso trovare la mia chiave di crittografia?

La chiave di crittografia è necessaria per autenticare le piattaforme Google Maps con firme di URL. Per visualizzare la tua chiave di crittografia, vai a Google Maps Platform > Credenziali e seleziona l'icona a forma di matita all'estrema destra. La chiave di crittografia sarà disponibile a destra dell'ID client.

Sto utilizzando una chiave di crittografia, ma è diversa da quella di Cloud Console. La mia chiave non è valida?
Cloud Console mostra solo una delle tue chiavi di crittografia. Se riesci a utilizzare la chiave crittografica e ottenere risposte API correttamente, la tua chiave crittografica deve essere valida.

Altre domande

Dove posso gestire il mio ID client?

La gestione dell'ID client verrà migrata a Cloud Console a metà febbraio 2021. Fino a quel momento, sarà ancora disponibile nel portale di assistenza Google Cloud.

Dove posso vedere i miei report sull'utilizzo del piano Premium?

I report del piano Premium non sono più pertinenti perché erano necessari solo per le licenze del piano Premium monitorate in base al consumo.

Puoi utilizzare una funzionalità simile per la licenza di Google Maps Platform (inclusi i rapporti per canale) nei report di fatturazione di Cloud Console. Per scoprire di più, consultate la documentazione di Google Maps.

Nota: i clienti del piano Premium che hanno ancora una licenza attiva, ma che non riescono a visualizzare i report di fatturazione, dovranno contattare l'assistenza per ottenere report sull'utilizzo una volta deprecato il portale di assistenza Google Cloud.

Dove posso visualizzare i miei report di Google Maps Platform Analytics?

I report di Analytics in Google Maps Platform mostrano l'interazione degli utenti finali con le tue mappe basate sull'API Google Maps JavaScript. Questi report non sono e non saranno disponibili in Cloud Console. Per ottenere queste informazioni in futuro, dovete implementare i report sugli eventi personalizzati in un altro strumento, ad esempio Google Analytics.