Panoramica

Seleziona piattaforma: Android iOS JavaScript

Introduzione

Con l'SDK Maps per iOS, puoi aggiungere alla tua applicazione mappe basate sui dati di Google Maps. L'SDK gestisce automaticamente l'accesso ai server di Google Maps, la visualizzazione della mappa e la risposta ai gesti dell'utente, come clic e trascina. Puoi anche aggiungere indicatori, polilinee, overlay al suolo e finestre informative sulla mappa. Questi oggetti forniscono informazioni aggiuntive per le posizioni sulla mappa e consentono l'interazione degli utenti con la mappa.

Quando utilizzi l'SDK devi rispettare i Termini di servizio di Google Maps Platform e assicurarti che la tua app rispetti le leggi vigenti. Quando utilizzi l'SDK, con ogni richiesta vengono inviati automaticamente il nome e la versione dell'applicazione, le informazioni di autenticazione e un identificatore anonimo multiapplicazione.

Pubblico

Questa documentazione concettuale è rivolta alle persone che hanno dimestichezza con lo sviluppo iOS e i concetti di programmazione orientati agli oggetti. Dovresti anche conoscere Google Maps dal punto di vista dell'utente. È progettata per consentirti di iniziare a esplorare e sviluppare applicazioni con l'SDK Maps per iOS. Puoi anche consultare la documentazione di riferimento per i dettagli specifici di corsi e metodi.

Requisiti di attribuzione

Se utilizzi l'SDK Maps per iOS nella tua applicazione, devi includere il testo dell'attribuzione in una sezione delle note legali dell'applicazione. È consigliabile includere le note legali in una voce di menu indipendente o in una voce di menu "Informazioni".

Puoi ricevere il testo dell'attribuzione chiamando [GMSServices openSourceLicenseInfo].

Piattaforme supportate

Con l'SDK Maps per iOS, puoi creare app che hanno come target dispositivi nativi a 64 bit con iOS 13.0 e versioni successive. Lo sviluppo di un'applicazione con l'SDK Maps per iOS richiede almeno Xcode 13.0 con un SDK target di 13.0 o versioni successive. L'impostazione di un SDK target della versione 13.0 o successive non impedirà l'esecuzione dell'app su iOS 13.0.

Le applicazioni che utilizzano URL di Maps richiedono che sul dispositivo di destinazione sia installato Google Maps per iOS.

L'uso dell'SDK Maps per iOS nelle estensioni per app per iOS non funziona correttamente, a causa delle severe restrizioni di memoria applicate. Ad esempio, è improbabile che l'utilizzo dell'SDK all'interno di una tastiera personalizzata funzioni.

Passaggi successivi

Per iniziare a creare app con l'SDK Maps per iOS devi prima Configurare il tuo progetto Google Cloud.