Comprendere l'esperienza sulle pagine nei risultati della Ricerca Google

L'esperienza sulle pagine è un insieme di segnali che misurano il modo in cui gli utenti percepiscono l'esperienza di interazione con una pagina web, al di là del suo valore puramente informativo. Include Segnali web essenziali, ossia un insieme di metriche che misurano l'esperienza utente reale relativa a prestazioni di caricamento, interattività e stabilità visiva della pagina. Include anche segnali esistenti della Ricerca: ottimizzazione per i dispositivi mobili, navigazione sicura, HTTPS e linee guida relative agli annunci interstitial invasivi.

Comprendere in che modo l'esperienza sulle pagine incide sul ranking

In seguito all'implementazione delle modifiche menzionate nella nostra roadmap, l'esperienza sulle pagine verrà aggiunta alle centinaia di segnali che Google prende in considerazione per generare i risultati di ricerca.

L'esperienza sulle pagine è importante, ma Google cerca comunque di determinare il ranking delle pagine con le migliori informazioni in generale, anche se l'esperienza sulle pagine è mediocre. L'esperienza non è comunque più importante della qualità dei contenuti. Tuttavia, nel caso della presenza di tante pagine che potrebbero avere una pertinenza simile, l'esperienza può essere molto più importante per la visibilità nella Ricerca.

Segnali collegati all'esperienza sulle pagine

I segnali che seguono sono importanti per offrire una buona esperienza sulle pagine nella Ricerca Google:

Segnali collegati all'esperienza sulle pagine

Segnali web essenziali

La pagina offre una buona esperienza utente, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti di caricamento, interattività e stabilità visiva:

Di seguito sono riportati alcuni strumenti che possono aiutarti a misurare e monitorare i Segnali web essenziali.

Ottimizzazione per i dispositivi mobili

La pagina è ottimizzata per i dispositivi mobili. Controlla se la tua pagina è ottimizzata per i dispositivi mobili con il Test di ottimizzazione mobile.

Navigazione sicura

La pagina non presenta contenuti dannosi (ad esempio malware) o ingannevoli (ad esempio di ingegneria sociale). Controlla se il tuo sito presenta problemi di navigazione sicura consultando il rapporto Problemi di sicurezza.

HTTPS

La pagina viene pubblicata tramite HTTPS. Controlla se la connessione del tuo sito è sicura. Se la pagina non viene pubblicata tramite HTTPS, scopri come proteggere il tuo sito con HTTPS.

Nessun annuncio interstitial invasivo

I contenuti della pagina sono facilmente accessibili all'utente. Scopri in che modo gli annunci interstitial possono rendere meno accessibili i contenuti.

Ottimizzare l'esperienza sulle pagine

Di seguito sono riportate alcune risorse che possono aiutarti a misurare, monitorare e ottimizzare l'esperienza sulle tue pagine.

Aggiornamenti recenti

Qui puoi trovare un log di tutto ciò che abbiamo annunciato in merito all'aggiornamento dell'esperienza sulle pagine nel blog di Google Search Central:

Aggiornamenti
19 aprile 2021 Da metà giugno 2021 inizieremo a utilizzare l'esperienza sulle pagine come parte dei nostri sistemi di ranking. Inoltre, abbiamo presentato i dettagli di cosa comprenderà l'aggiornamento, un nuovo rapporto Esperienza con le pagine in Search Console e il supporto per Signed Exchange per tutti i contenuti sulla Ricerca Google.
10 novembre 2020 I segnali collegati all'esperienza sulle pagine nel ranking verranno implementati a maggio 2021. Nello stesso mese verrà implementata anche la modifica relativa ai contenuti non AMP per renderli idonei alla visualizzazione nella funzionalità Notizie principali per dispositivi mobili nella Ricerca. Inoltre, abbiamo annunciato nuovi strumenti per i publisher che vogliono migliorare l'esperienza sulle pagine.
28 maggio 2020 Introdurremo un nuovo segnale che unisce i Segnali web essenziali ai nostri già esistenti per l'esperienza sulle pagine. Le modifiche relative al ranking non verranno applicate prima del prossimo anno e daremo un preavviso di almeno sei mesi prima del lancio. Al momento, forniamo gli strumenti per consentirti di iniziare (e per rispondere alla continua richiesta dei proprietari di siti di essere informati il prima possibile sulle modifiche relative al ranking), ma non sono necessari interventi immediati.