Librerie client per i servizi web di Google Maps

Il client Java, il client Python, il client Go e il client Node.js per i servizi Google Maps sono librerie client supportate dalla community, open source sotto la licenza Apache 2.0. Sono disponibili per il download e per i contributi su GitHub, dove troverai anche le istruzioni per l'installazione e il codice campione:

Perché utilizzare le librerie client?

I client Java, client Python, client Go e client Node.js per i servizi Google Maps ti consentono di utilizzare i servizi web di Google Maps sul tuo server. Aggregano la funzionalità delle seguenti API:

Oltre alle funzionalità fornite da queste API, le librerie client semplificano alcune attività comuni.

  • Limitazione automatica della frequenza Per impostazione predefinita, le richieste vengono inviate al limite di frequenza previsto per ogni servizio web. Puoi fornire limiti QPS personalizzati con new GeoApiContext().setQueryRateLimit(qps).
  • Riprova in caso di errore: le librerie client riproveranno automaticamente a qualsiasi richiesta se l'API invia un errore 5xx. I nuovi tentativi utilizzano un backoff esponenziale, che aiuta in caso di errori intermittenti.
  • Autenticazione semplice Le librerie client semplificano l'autenticazione con la chiave API.
  • POJO Le librerie Java restituiscono oggetti nativi per ciascuna risposta dell'API. Le librerie Python restituiscono la struttura così come viene ricevuta dall'API.
  • Asincrona o sincrona tutte le richieste supportano lo stile di chiamata sincrono o asincrono.

Termini e condizioni

Le librerie client per i servizi web di Google Maps sono concesse in base alla licenza di Apache 2.0.

Le librerie client sono wrapper per i servizi web di Google Maps. I servizi web di Google Maps sono regolati dai Termini di servizio di Google Maps Platform.

Importante: queste librerie non sono coperte dalle norme standard sul ritiro di Google o dal contratto di assistenza.