Risorsa manifest dell'editor

La configurazione della risorsa utilizzata per definire il Google Workspace componente aggiuntivo il contenuto e il comportamento all'interno degli editor. Google Workspace I file manifest dei componenti aggiuntivi devono avere tutti i componenti contrassegnati come obbligatori se estendono l'editor.

Editor

La configurazione del Google Workspace componente aggiuntivo per le estensioni dell'Editor. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Estensione degli editor con Google Workspace componenti aggiuntivi.

Rappresentazione JSON
{
  "homepageTrigger": {
    object (HomepageTrigger)
  },
  "onFileScopeGrantedTrigger": {
    object (OnFileScopeGrantedTrigger)
  }
}
Campi
homepageTrigger

object (HomepageTrigger)

Questa funzione di trigger crea la home page aggiuntiva nell'app host. Questa operazione sostituisce addOns.common.homepageTrigger.

onFileScopeGrantedTrigger

object (OnFileScopeGrantedTrigger)

Obbligatorio se il componente aggiuntivo include un comportamento specifico del documento Editor corrente, attivato quando l'utente autorizza l'ambito drive.file .

OnFileScopeGrantedTrigger

Una configurazione per un attivatore contestuale che si attiva quando il componente aggiuntivo presenta la finestra di dialogo dell'ambito del file di richiesta utilizzando CardService.newEditorFileScopeActionResponseBuilder() .requestFileScopeForActiveDocument().build(); e l'utente concede l'autorizzazione di ambito drive.file.

Rappresentazione JSON
{
  "runFunction": string
}
Campi
runFunction

string

Il nome della funzione da eseguire se viene concesso l'ambito drive.file. Se specificato, devi implementare questa funzione per creare e restituire un array di oggetti Card per la visualizzazione nella UI del componente aggiuntivo.