Class GmailThread

Thread di Gmail

Un thread nell'account Gmail di un utente.

Metodi

MetodoTipo restituitoBreve descrizione
addLabel(label)GmailThreadAggiunge questa etichetta al thread.
createDraftReply(body)GmailDraftCrea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio di questo thread utilizzando l'indirizzo per le risposte.
createDraftReply(body, options)GmailDraftCrea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio in questo thread utilizzando l'indirizzo per le risposte, con argomenti facoltativi.
createDraftReplyAll(body)GmailDraftCrea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio di questo thread, utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari di questo messaggio.
createDraftReplyAll(body, options)GmailDraftCrea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio in questo thread, utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari, con argomenti facoltativi.
getFirstMessageSubject()StringRecupera l'oggetto del primo messaggio del thread.
getId()StringVisualizza l'ID di questo thread.
getLabels()GmailLabel[]Restituisce le etichette create dall'utente in questo thread.
getLastMessageDate()DateVisualizza la data del messaggio più recente di questo thread.
getMessageCount()IntegerRestituisce il numero di messaggi nel thread.
getMessages()GmailMessage[]Visualizza i messaggi in questo thread.
getPermalink()StringRestituisce un permalink per questo thread.
hasStarredMessages()BooleanRestituisce se il thread contiene messaggi speciali.
isImportant()BooleanRestituisce se il thread è contrassegnato come importante.
isInChats()BooleanRestituisce se il thread è etichettato come chat.
isInInbox()BooleanRestituisce se il thread si trova nella Posta in arrivo.
isInPriorityInbox()BooleanRestituisce true se questo thread si trova nella Posta in arrivo prioritaria; altrimenti restituisce false.
isInSpam()BooleanRestituisce se il thread è contrassegnato come spam.
isInTrash()BooleanRestituisce se il thread è nel cestino.
isUnread()BooleanRestituisce se il thread contiene messaggi da leggere.
markImportant()GmailThreadContrassegna questo thread come importante.
markRead()GmailThreadContrassegna questo thread come letto.
markUnimportant()GmailThreadContrassegna questo thread come non importante.
markUnread()GmailThreadContrassegna questo thread come da leggere.
moveToArchive()GmailThreadSposta questo thread nell'archivio.
moveToInbox()GmailThreadSposta questo thread nella Posta in arrivo.
moveToSpam()GmailThreadSposta questo thread nella cartella Spam.
moveToTrash()GmailThreadSposta questo thread nel cestino.
refresh()GmailThreadRicarica questo thread e lo stato associato da Gmail (utile nel caso in cui le etichette, lo stato di lettura e così via siano cambiati).
removeLabel(label)GmailThreadRimuove questa etichetta dal thread.
reply(body)GmailThreadRispondi al mittente dell'ultimo messaggio di questo thread utilizzando l'indirizzo Rispondi a.
reply(body, options)GmailThreadRispondi al mittente dell'ultimo messaggio in questo thread utilizzando l'indirizzo risposta a, con argomenti facoltativi.
replyAll(body)GmailThreadRispondi al mittente (utilizzando l'indirizzo risposta a) e a tutti i destinatari dell'ultimo messaggio in questo thread.
replyAll(body, options)GmailThreadRispondi al mittente (utilizzando l'indirizzo replyTo) e a tutti i destinatari dell'ultimo messaggio in questo thread, con argomenti facoltativi.

Documentazione dettagliata

addLabel(label)

Aggiunge questa etichetta al thread.

// Add label MyLabel to the first thread in the inbox
var label = GmailApp.getUserLabelByName("MyLabel");
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.addLabel(label);

Parametri

NomeTipoDescrizione
labelGmailLabell'etichetta da applicare a questo thread

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReply(body)

Crea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio di questo thread utilizzando l'indirizzo per le risposte. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono quota limitata.

// Create a draft reply to the message author with an acknowledgement.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.createDraftReply("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReply(body, options)

Crea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio in questo thread utilizzando l'indirizzo per le risposte, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono limitate.

// Create a draft response with an HTML text body.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.createDraftReply("incapable of HTML", {
  htmlBody: "<b>some HTML body text</b>",
  cc: "another@example.com"
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email
optionsObjectun oggetto JavaScript che specifica i parametri avanzati, come elencato di seguito

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringse impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering di HTML lo useranno invece dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email (massimo 250 caratteri)

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReplyAll(body)

Crea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio di questo thread, utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari di questo messaggio. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono limitate.

// Create a draft reply to all recipients (except those bcc'd) of the last email in this
// thread.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.createDraftReplyAll("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReplyAll(body, options)

Crea una bozza di messaggio che risponde al mittente dell'ultimo messaggio in questo thread, utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono limitate.

// Create a draft reply, using an HTML text body, to all recipients (except those bcc'd) of
// the last email of in this thread.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.createDraftReplyAll("incapable of HTML", {
  htmlBody: "<b>some HTML body text</b>",
  cc: "another@example.com"
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email
optionsObjectun oggetto JavaScript che specifica i parametri avanzati, come elencato di seguito

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringse impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering di HTML lo useranno invece dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email. La dimensione massima è 250 caratteri.

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getFirstMessageSubject()

Recupera l'oggetto del primo messaggio del thread.

// Log the subject of the first message in the first thread in the inbox
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log(firstThread.getFirstMessageSubject());

Andata e ritorno

String: l'oggetto del primo messaggio del thread

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getId()

Visualizza l'ID di questo thread. L'ID di un thread varia in base ai messaggi che contiene; per un ID coerente per un determinato messaggio del thread, chiama invece getMessages()[0].getId().

// Log the subject of the first message in the first thread in the inbox.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var id = firstThread.getId();
// Get same thread by its ID.
var thread = GmailApp.getThreadById(id);
Logger.log(thread.getFirstMessageSubject() == firstThread.getFirstMessageSubject()); // True

Andata e ritorno

String: l'ID di questo thread


getLabels()

Restituisce le etichette create dall'utente in questo thread.

// Log the names of the labels attached to the first thread in the inbox
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var labels = firstThread.getLabels();
for (var i = 0; i < labels.length; i++) {
  Logger.log(labels[i].getName());
}

Andata e ritorno

GmailLabel[]: un array di etichette per questo thread

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getLastMessageDate()

Visualizza la data del messaggio più recente di questo thread.

// Log the date of the most recent message on the first thread in the inbox
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log(firstThread.getLastMessageDate());

Andata e ritorno

Date: la data del messaggio più recente del thread

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getMessageCount()

Restituisce il numero di messaggi nel thread.

// Log the number of messages in the thread
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log(firstThread.getMessageCount());

Andata e ritorno

Integer: numero di messaggi nel thread

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getMessages()

Visualizza i messaggi in questo thread.

// Log the subjects of the messages in the thread
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var messages = firstThread.getMessages();
for (var i = 0; i < messages.length; i++) {
  Logger.log(messages[i].getSubject());
}

Andata e ritorno

GmailMessage[]: un array di messaggi Gmail in questo thread

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


Restituisce un permalink per questo thread.

Tieni presente che funziona solo con l'interfaccia di Gmail classica, non con la Posta in arrivo.

// Logs the permalink for the first thread in the inbox
var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log(thread.getPermalink());

Andata e ritorno

String: il permalink di questo thread


hasStarredMessages()

Restituisce se il thread contiene messaggi speciali.

// Log if this thread has starred messages
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('has starred : ' + firstThread.hasStarredMessages());

Andata e ritorno

Boolean: true se il thread contiene messaggi aggiunti a Speciali

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isImportant()

Restituisce se il thread è contrassegnato come importante.

// Log if this thread is marked as important
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('Important? : ' + firstThread.isImportant());

Andata e ritorno

Boolean: indica se il thread è contrassegnato come importante.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInChats()

Restituisce se il thread è etichettato come chat.

// Log if this thread is a chat
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('is in chats? : ' + firstThread.isInChats());

Andata e ritorno

Boolean: true se il thread è etichettato come chat

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInInbox()

Restituisce se il thread si trova nella Posta in arrivo.

// Log if this thread is in the inbox
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('is in the inbox? : ' + firstThread.isInInbox());

Andata e ritorno

Boolean: true se il thread è nella Posta in arrivo

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInPriorityInbox()

Restituisce true se questo thread si trova nella Posta in arrivo prioritaria; altrimenti restituisce false.

// Log if this thread is in the priority inbox
var firstThread = GmailApp.getPriorityInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log("is in priority inbox? " + firstThread.isInPriorityInbox());

Andata e ritorno

Boolean: true se il thread si trova nella Posta in arrivo prioritaria

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInSpam()

Restituisce se il thread è contrassegnato come spam.

// Log if this thread is in the spam folder
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('Spam? ' + firstThread.isInSpam());

Andata e ritorno

Boolean: se questo thread è contrassegnato come spam.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInTrash()

Restituisce se il thread è nel cestino.

// Log if this thread is in the trash
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('Trashed? ' + firstThread.isInTrash());

Andata e ritorno

Boolean: true se il thread è nel cestino.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isUnread()

Restituisce se il thread contiene messaggi da leggere.

// Log if this thread is unread
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
Logger.log('Unread? ' + firstThread.isUnread());

Andata e ritorno

Boolean - true se sono presenti messaggi da leggere

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

markImportant()

Contrassegna questo thread come importante.

// Mark first inbox thread as important
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.markImportant();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


markRead()

Contrassegna questo thread come letto.

// Mark first inbox thread as read
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.markRead();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


markUnimportant()

Contrassegna questo thread come non importante.

// Mark first inbox thread as unimportant
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.markUnimportant();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


markUnread()

Contrassegna questo thread come da leggere.

// Mark first inbox thread as unread
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.markUnread();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


moveToArchive()

Sposta questo thread nell'archivio.

// Archive first inbox thread
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.moveToArchive();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

moveToInbox()

Sposta questo thread nella Posta in arrivo.

// Move first non-inbox thread to inbox
var firstThread = GmailApp.search("-in:inbox")[0];
firstThread.moveToInbox();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

moveToSpam()

Sposta questo thread nella cartella Spam.

// Move first inbox thread to spam
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.moveToSpam();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

moveToTrash()

Sposta questo thread nel cestino.

// Move first inbox thread to trash
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.moveToTrash();

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

refresh()

Ricarica questo thread e lo stato associato da Gmail (utile nel caso in cui le etichette, lo stato di lettura e così via siano cambiati).

var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
// ...Do something that may take a while here....
firstThread.refresh(); // Make sure it's up-to-date
// ...Do more stuff with firstThread ...

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

removeLabel(label)

Rimuove questa etichetta dal thread.

var myLabel = GmailApp.getUserLabelByName('<your label>');
var threads = myLabel.getThreads();
for (var x in threads) {
  var thread = threads[x];
  thread.removeLabel(myLabel);
}

Parametri

NomeTipoDescrizione
labelGmailLabell'etichetta da rimuovere da questo thread

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


reply(body)

Rispondi al mittente dell'ultimo messaggio di questo thread utilizzando l'indirizzo Rispondi a.

Tieni presente che le dimensioni totali dell'email (incluse tutte le intestazioni) non possono superare i 20 kB.

// Respond to author of last email in thread with acknowledgment
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.reply("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


reply(body, options)

Rispondi al mittente dell'ultimo messaggio in questo thread utilizzando l'indirizzo risposta a, con argomenti facoltativi. L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Tieni presente che le dimensioni totali dell'email (incluse tutte le intestazioni, tranne gli allegati) non possono superare i 20 kB.

// Respond with HTML body text.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.reply("incapable of HTML", {
  htmlBody: "some HTML body text",
  noReply: true
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email
optionsObjectun oggetto JavaScript che specifica i parametri avanzati, come elencato di seguito

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
ccStringun elenco di indirizzi email in Cc separati da virgole
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
htmlBodyStringse impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering di HTML lo useranno invece dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
noReplyBooleantrue se l'email deve essere inviata da un indirizzo email no-response generico per dissuadere i destinatari dal rispondere alle email; questa opzione è possibile solo per gli account Google Workspace, non per gli utenti Gmail
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


replyAll(body)

Rispondi al mittente (utilizzando l'indirizzo risposta a) e a tutti i destinatari dell'ultimo messaggio in questo thread.

Tieni presente che le dimensioni totali dell'email (incluse tutte le intestazioni) non possono superare i 20 kB.

// Respond to all with acknowledgment to the first thread in the inbox
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.replyAll("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


replyAll(body, options)

Rispondi al mittente (utilizzando l'indirizzo replyTo) e a tutti i destinatari dell'ultimo messaggio in questo thread, con argomenti facoltativi. L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Tieni presente che le dimensioni totali dell'email (incluse tutte le intestazioni, tranne gli allegati) non possono superare i 20 kB.

// Respond with HTML body text.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
firstThread.replyAll("incapable of HTML", {
  htmlBody: "some HTML body text",
  noReply: true
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringil corpo dell'email
optionsObjectun oggetto JavaScript che specifica i parametri avanzati, come elencato di seguito

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
ccStringun elenco di indirizzi email in Cc separati da virgole
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
htmlBodyStringse impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering di HTML lo useranno invece dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
noReplyBooleantrue se l'email deve essere inviata da un indirizzo email generico senza risposta per dissuadere i destinatari dal rispondere alle email; questa opzione è possibile solo per gli account G Suite, non per gli utenti di Gmail
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />

Andata e ritorno

GmailThread: questo thread, utile per il concatenamento

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche