Class GmailMessage

Messaggio Gmail

Un messaggio nell'account Gmail di un utente.

Metodi

MetodoTipo restituitoBreve descrizione
createDraftReply(body)GmailDraftCrea una bozza del messaggio che risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte.
createDraftReply(body, options)GmailDraftCrea una bozza del messaggio che risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte, con argomenti facoltativi.
createDraftReplyAll(body)GmailDraftCrea una bozza di messaggio che risponde al mittente utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari del messaggio.
createDraftReplyAll(body, options)GmailDraftCrea una bozza del messaggio che risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari, con argomenti facoltativi.
forward(recipient)GmailMessageInoltra questo messaggio ai nuovi destinatari.
forward(recipient, options)GmailMessageInoltra questo messaggio ai nuovi destinatari, con argomenti facoltativi.
getAttachments()GmailAttachment[]Scarica tutti gli allegati di questo messaggio.
getAttachments(options)GmailAttachment[]Scarica tutti gli allegati di questo messaggio.
getBcc()StringRiceve i destinatari separati da virgole in bcc'd in questo messaggio.
getBody()StringVisualizza i contenuti HTML del corpo di questo messaggio.
getCc()StringRecupera i destinatari separati da virgole cc'd in questo messaggio.
getDate()DateVisualizza la data e l'ora di questo messaggio.
getFrom()StringRecupera il mittente da questo messaggio.
getHeader(name)StringVisualizza il valore di un'intestazione RFC 2822 dato il nome dell'intestazione.
getId()StringVisualizza l'ID di questo messaggio.
getPlainBody()StringRecupera i contenuti del corpo di questo messaggio senza formattazione HTML.
getRawContent()StringRecupera i contenuti non elaborati di questo messaggio.
getReplyTo()StringVisualizza l'indirizzo per le risposte al messaggio (generalmente il mittente).
getSubject()StringVisualizza l'oggetto di questo messaggio.
getThread()GmailThreadVisualizza il thread che contiene questo messaggio.
getTo()StringRecupera i destinatari separati da virgole di questo messaggio.
isDraft()BooleanVisualizza se questo messaggio è una bozza.
isInChats()BooleanVisualizza se il messaggio è una chat.
isInInbox()BooleanVisualizza se questo messaggio è nella Posta in arrivo.
isInPriorityInbox()BooleanRestituisce true se questo messaggio è nella posta in arrivo prioritaria; restituisce false altrimenti.
isInTrash()BooleanVisualizza se questo messaggio è nel cestino.
isStarred()BooleanDetermina se il messaggio è stato aggiunto a Speciali.
isUnread()BooleanControlla se il messaggio è da leggere.
markRead()GmailMessageIl messaggio viene contrassegnato come letto.
markUnread()GmailMessageContrassegna il messaggio come da leggere.
moveToTrash()GmailMessageSposta il messaggio nel cestino.
refresh()GmailMessageRicarica questo messaggio e lo stato associato da Gmail (utile nel caso in cui le etichette, lo stato di lettura e così via siano cambiati).
reply(body)GmailMessageRisponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte.
reply(body, options)GmailMessageRisposte al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte, con argomenti facoltativi.
replyAll(body)GmailMessageRisponde al mittente utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari di questo messaggio.
replyAll(body, options)GmailMessageRisposte al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari, con argomenti facoltativi.
star()GmailMessageIl messaggio viene aggiunto a Speciali.
unstar()GmailMessageIl messaggio viene rimosso da Speciali.

Documentazione dettagliata

createDraftReply(body)

Crea una bozza del messaggio che risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono limitate.

// Create a draft reply to the original message with an acknowledgment.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.createDraftReply("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReply(body, options)

Crea una bozza del messaggio che risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono limitate.

// Create a draft response with an HTML text body.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.createDraftReply("incapable of HTML", {
  htmlBody: "<b>some HTML body text</b>",
  cc: "another@example.com"
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.
optionsObjectUn oggetto JavaScript che specifica parametri avanzati, come elencato di seguito.

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringQuando impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering dell'HTML lo utilizzano al posto dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email.
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReplyAll(body)

Crea una bozza di messaggio che risponde al mittente utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari del messaggio. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono quota limitata.

// Create a draft response to all recipients (except those bcc'd) with an acknowledgment.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.createDraftReplyAll("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


createDraftReplyAll(body, options)

Crea una bozza del messaggio che risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono limitate.

// Create a draft response to all recipients (except those bcc'd) using an HTML text body.
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.createDraftReplyAll("incapable of HTML", {
  htmlBody: "<b>some HTML body text</b>",
  cc: "another@example.com"
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.
optionsObjectUn oggetto JavaScript che specifica parametri avanzati, come elencato di seguito.

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringQuando impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering dell'HTML lo utilizzano al posto dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email.
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email

Andata e ritorno

GmailDraft: la bozza del messaggio appena creata.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


forward(recipient)

Inoltra questo messaggio ai nuovi destinatari. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono quota limitata.

// Forward first message of first inbox thread to recipient1 & recipient2, both @example.com
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.forward("recipient1@example.com,recipient2@example.com");

Parametri

NomeTipoDescrizione
recipientStringUn elenco di indirizzi email separati da virgole.

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio, utile per la concatenazione.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


forward(recipient, options)

Inoltra questo messaggio ai nuovi destinatari, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) hanno una quota limitata.

var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.forward("recipient1@example.com,recipient2@example.com", {
  cc: "myboss@example.com",
  bcc: "mybosses-boss@example.com,vp@example.com"
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
recipientStringUn elenco di indirizzi email separati da virgole.
optionsObjectUn oggetto JavaScript che specifica parametri avanzati, come elencato di seguito.

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringQuando impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering dell'HTML lo utilizzano al posto dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email.
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
noReplyBooleantrue se l'email deve essere inviata da un indirizzo email no-response generico per dissuadere i destinatari dal rispondere alle email; questa opzione è possibile solo per gli account Google Workspace, non per gli utenti Gmail
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio, utile per la concatenazione.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getAttachments()

Scarica tutti gli allegati di questo messaggio.

Andata e ritorno

GmailAttachment[]: un array di allegati BLOB per questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getAttachments(options)

Scarica tutti gli allegati di questo messaggio.

Parametri

NomeTipoDescrizione
optionsObjectUn oggetto JavaScript che specifica parametri avanzati, come elencato di seguito.

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
includeInlineImagesBooleantrue se la matrice restituita di allegati BLOB deve includere immagini incorporate (il valore predefinito è true).
includeAttachmentsBooleantrue se la matrice restituita di allegati BLOB deve includere allegati normali (non incorporati) (il valore predefinito è true).

Andata e ritorno

GmailAttachment[]: un array di allegati BLOB per questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getBcc()

Riceve i destinatari separati da virgole in bcc'd in questo messaggio.

Questo campo è vuoto per definizione per tutti i messaggi ricevuti, per definizione.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getBcc()); // Log bcc'd addresses

Andata e ritorno

String: i destinatari separati da virgole in bcc'd in questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getBody()

Visualizza i contenuti HTML del corpo di questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getBody()); // Log contents of the body

Andata e ritorno

String: il contenuto del corpo del messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getCc()

Recupera i destinatari separati da virgole cc'd in questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getCc()); // Log cc'd addresses

Andata e ritorno

String: i destinatari separati da virgole cc'd in questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getDate()

Visualizza la data e l'ora di questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getDate()); // Log date and time of the message

Andata e ritorno

Date: la data e l'ora del messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getFrom()

Recupera il mittente da questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getFrom()); // Log from address of the message

Andata e ritorno

String: l'indirizzo email del mittente del messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getHeader(name)

Visualizza il valore di un'intestazione RFC 2822 dato il nome dell'intestazione.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox.
var message = thread.getMessages()[0];         // Get the first message.
Logger.log(message.getHeader("Message-ID"));   // Logs the Message-ID RFC 2822 header.

Parametri

NomeTipoDescrizione
nameStringIl nome dell'intestazione RFC, senza i due punti che lo separano dal valore.

Andata e ritorno

String: valore dell'intestazione o una stringa vuota se l'intestazione non esiste nel messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getId()

Visualizza l'ID di questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
var id = message.getId();
var messageById = GmailApp.getMessageById(id);
Logger.log(message.getSubject() == messageById.getMessage()); // Always logs true

Andata e ritorno

String: l'ID del messaggio.


getPlainBody()

Recupera i contenuti del corpo di questo messaggio senza formattazione HTML. È più complesso di getBody() e richiede più tempo.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getPlainBody()); // Log contents of the body

Andata e ritorno

String: il contenuto normale del messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getRawContent()

Recupera i contenuti non elaborati di questo messaggio. Equivale a "Mostra originale" nell'interfaccia utente di Gmail.

Andata e ritorno

String: i contenuti non elaborati di questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getReplyTo()

Visualizza l'indirizzo per le risposte al messaggio (generalmente il mittente).

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getReplyTo()); // Logs reply-to address

Andata e ritorno

String: l'indirizzo email per le risposte.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getSubject()

Visualizza l'oggetto di questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getSubject()); // Log subject line

Andata e ritorno

String: l'oggetto di questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


getThread()

Visualizza il thread che contiene questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getThread().getFirstMessageSubject() ==
           thread.getFirstMessageSubject()); // Always logs true

Andata e ritorno

GmailThread: il thread Gmail che contiene questo messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

getTo()

Recupera i destinatari separati da virgole di questo messaggio.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log(message.getTo()); // Log the recipient of message

Andata e ritorno

String: i destinatari del messaggio separati da virgole.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


isDraft()

Visualizza se questo messaggio è una bozza.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log("is draft? " + message.isDraft());

Andata e ritorno

Boolean: se il messaggio è una bozza.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInChats()

Visualizza se il messaggio è una chat.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log("is a chat? " + message.isInChats());

Andata e ritorno

Boolean: se il messaggio è una chat.


isInInbox()

Visualizza se questo messaggio è nella Posta in arrivo.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log("is in inbox? " + message.isInInbox());

Andata e ritorno

Boolean: indica se questo messaggio è nella Posta in arrivo.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInPriorityInbox()

Restituisce true se questo messaggio è nella posta in arrivo prioritaria; restituisce false altrimenti.

var thread = GmailApp.getPriorityInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in priority inbox
var messages = thread.getMessages();
for (var i = 0; i < messages.length; i++) {
  // At least one of the messages is in priority inbox
  Logger.log("is in priority inbox? " + messages[i].isInPriorityInbox());
}

Andata e ritorno

Boolean: indica se questo messaggio è nella Posta in arrivo prioritaria.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

isInTrash()

Visualizza se questo messaggio è nel cestino.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log("is in the trash? " + message.isInTrash());

Andata e ritorno

Boolean: indica se questo messaggio è nel cestino.


isStarred()

Determina se il messaggio è stato aggiunto a Speciali.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log("is starred? " + message.isStarred());

Andata e ritorno

Boolean: se il messaggio è stato aggiunto a Speciali.


isUnread()

Controlla se il messaggio è da leggere.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
Logger.log("is unread? " + message.isUnread());

Andata e ritorno

Boolean: lo stato da leggere del messaggio.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

markRead()

Il messaggio viene contrassegnato come letto.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
message.markRead(); // Mark as read

Andata e ritorno

GmailMessage: il messaggio Gmail, utile per le catene.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


markUnread()

Contrassegna il messaggio come da leggere.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
message.markUnread(); // Mark as unread

Andata e ritorno

GmailMessage: il messaggio Gmail, utile per le catene.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


moveToTrash()

Sposta il messaggio nel cestino.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
message.moveToTrash(); // Move message to trash

Andata e ritorno

GmailMessage: il messaggio Gmail, utile per le catene.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


refresh()

Ricarica questo messaggio e lo stato associato da Gmail (utile nel caso in cui le etichette, lo stato di lettura e così via siano cambiati).

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
// .. Do bunch of stuff here
message.refresh(); // Make sure it's up to date
// Do more stuff to message

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio è stato inviato per il concatenamento.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

reply(body)

Risponde al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) hanno una quota limitata.

// Respond to author of message with acknowledgment
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.reply("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio, utile per la concatenazione.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


reply(body, options)

Risposte al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) hanno una quota limitata.

// Respond with HTML body text
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.reply("incapable of HTML", {
  htmlBody: "<b>some HTML body text</b>",
  noReply: true
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.
optionsObjectUn oggetto JavaScript che specifica parametri avanzati, come elencato di seguito.

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringQuando impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering dell'HTML lo utilizzano al posto dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email.
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
noReplyBooleantrue se l'email deve essere inviata da un indirizzo email no-response generico per dissuadere i destinatari dal rispondere alle email; questa opzione è possibile solo per gli account Google Workspace, non per gli utenti Gmail
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio, utile per la concatenazione.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


replyAll(body)

Risponde al mittente utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari di questo messaggio. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) sono quota limitata.

// Respond to all recipients (except bcc'd) of last email in thread with acknowledgment
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
message.replyAll("Got your message");

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio,utile per le catene.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


replyAll(body, options)

Risposte al mittente di questo messaggio utilizzando l'indirizzo per le risposte e tutti i destinatari, con argomenti facoltativi.

L'email può contenere sia testo normale sia un corpo HTML. Le dimensioni dell'email (incluse le intestazioni) hanno una quota limitata.

// Respond with HTML body text
var firstThread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0];
var message = firstThread.getMessages()[0];
messageThread.replyAll("incapable of HTML", {
  htmlBody: "<b>some HTML body text</b>",
  noReply: true
});

Parametri

NomeTipoDescrizione
bodyStringIl corpo dell'email.
optionsObjectUn oggetto JavaScript che specifica parametri avanzati, come elencato di seguito.

Parametri avanzati

NomeTipoDescrizione
attachmentsBlobSource[]di un array di file da inviare con l'email
bccStringun elenco di indirizzi email in Ccn separati da virgole
ccStringun elenco di indirizzi email separati da virgole
fromStringl'indirizzo da cui deve essere inviata l'email, che deve essere uno dei valori restituiti da GmailApp.getAliases()
htmlBodyStringQuando impostato, i dispositivi in grado di eseguire il rendering dell'HTML lo utilizzano al posto dell'argomento del corpo obbligatorio; puoi aggiungere un campo inlineImages facoltativo nel corpo dell'HTML se sono presenti immagini incorporate per la tua email.
inlineImagesObjectun oggetto JavaScript contenente una mappatura dalla chiave immagine (String) ai dati immagine (BlobSource); si presuppone che venga utilizzato il parametro htmlBody e che faccia riferimento a queste immagini nel formato <img src="cid:imageKey" />
nameStringil nome del mittente dell'email (impostazione predefinita: nome dell'utente)
noReplyBooleantrue se l'email deve essere inviata da un indirizzo email no-response generico per dissuadere i destinatari dal rispondere alle email; questa opzione è possibile solo per gli account Google Workspace, non per gli utenti Gmail
replyToStringun indirizzo email da utilizzare come predefinito indirizzo di risposta (predefinito: l'indirizzo email dell'utente)
subjectStringuna nuova riga dell'oggetto per l'email (massimo 250 caratteri)

Andata e ritorno

GmailMessage: questo messaggio, utile per la concatenazione.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


star()

Il messaggio viene aggiunto a Speciali.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
message.star(); // Star the message

Andata e ritorno

GmailMessage: il messaggio Gmail, utile per le catene.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche


unstar()

Il messaggio viene rimosso da Speciali.

var thread = GmailApp.getInboxThreads(0,1)[0]; // Get first thread in inbox
var message = thread.getMessages()[0]; // Get first message
message.unstar(); // Unstar the message

Andata e ritorno

GmailMessage: il messaggio Gmail, utile per le catene.

Autorizzazione

Gli script che utilizzano questo metodo richiedono l'autorizzazione con uno o più dei seguenti ambiti o con gli ambiti appropriati dell'API REST correlata:

  • https://mail.google.com/

Consulta anche